Anghiari - Cultura, spettacolo ed eventi - 7 febbraio 2019

Amici della biblioteca di Anghiari, sabato 9 febbraio la preserntazione del libro presentazione del libro “pugni chiusi. Storia transnazionale di un Sessantotto di periferia. Gauchisme, controculture e rivolta giovanile in provincia di Arezzo (1968-1977)

Sabato 9 febbraio, alle 17,30 a cura degli Amici della Biblioteca di Anghiari si terrà anche in Valtiberina la presentazione del libro del prof. Giorgio Sacchetti dal titolo Pugni chiusi. Storia transnazionale di un Sessantotto di periferia. Gauchisme, controculture e rivolta giovanile in provincia di Arezzo (1968-1977). Nella saletta della biblioteca sarà presente l’autore, docente a contratto di storia contemporanea all’Università Roma Tre e che, fra l’altro, nel maggio del 2018 è stato relatore a Parigi al Colloque international “Empreintes étudiantes des années 1968 dans le monde”, tenutosi presso l’Istituto di studi politici di Parigi (SciencesPo/Sorbonne). Introdurrà l’incontro il dott. Claudio Cherubini che illustre i tanti temi affrontati nel libro che riporta, sotto un profilo storico arricchito da molte testimonianze dei protagonisti, quanto successe cinquant’anni fa: la contestazione giovanile che era partita dagli Stati Uniti qualche anno prima e che trovò il suo apice in Europa nel Maggio francese e arrivò anche ad Arezzo e nelle sue valli. Interverrà il dott. Giuseppe Martini e racconterà la propria esperienza di quegli anni nella scuola e nella società essendo stato amministratore pubblico e soprattutto impegnato in campo educativo, prima come insegnante e poi come direttore didattico in Valdarno e in alta valle del Tevere. Concluderà l’intervento dell’autore e il dibattito con il pubblico.

»Iscriviti alla nostra newsletter!«