Anghiari - Cultura, spettacolo ed eventi - 6 dicembre 2018

Consegnato a 16 studenti di Anghiari il premio dedicato alla memoria di Roberto Procelli

Si è svolta sabato 1 dicembre nella Sala del Consiglio del Comune di Anghiari la cerimonia di consegna del “Premio Roberto Procelli” edizione 2018. Il riconoscimento è stato istituito dalla Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo con la collaborazione del Comune di Anghiari, in memoria del giovane anghiarese rimasto ucciso nella strage alla Stazione di Bologna avvenuta il 2 agosto 1980 ed è stato assegnato come ogni anno agli studenti residenti ad Anghiari che sono stati promossi con il massimo dei voti agli esami di terza media e quinta superiore. Il Premio Procelli è stato consegnato a 16 giovani anghiaresi dal sindaco di Anghiari Alessandro Polcri e dal vicedirettore generale della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Maurizio Del Barba.

Per i risultati agli esami della Scuola Secondaria di I grado premiati LETIZIA ALFONSI, ELISA BERGAMINI, IRENE BIGIARINI, MICHELE BRUNI, GIULIO CARBONI, VALENTINA GHIGNONI, MATILDE ROSSI, SIMONE SCIADINI, LINDA PIERINI, LAVINIA PROCELLI, PIETRO WALTERS, FRANCESCO ZUCCA E RICCARDO PATRIARCHI.

Per i risultati agli esami della Scuola Secondaria di II grado il premio è andato a FRANCESCA DRAGHI, GLORIA GATTARI E GABRIELE MARCONI.

“Come ogni anno – ha dichiarato il vicedirettore della Banca di Anghiari e Stia Maurizio Del Barbaabbiamo premiato i giovani del nostro paese che sono stati capaci di ottenere brillanti risultati scolastici. Il riconoscimento rappresenta un modo per premiare il merito ed un incentivo per il futuro, con il pensiero rivolto come sempre a Roberto Procelli e a quel tragico 2 agosto 1980. Significativo effettuare la consegna in occasione della Festa della Toscana con tanti bambini che hanno preso parte alla mattinata”.

 

»Iscriviti alla nostra newsletter!«