Sansepolcro - Senza categoria - 6 dicembre 2017

Cresce l’attesa per il presepio di Porta Romana, appuntamento fissato per il 23 dicembre

Da oltre un mese la chiesa di Santa Marta è illuminata anche di notte: sono gli artisti della Società Rionale Porta Romana che lavorano all’allestimento del Grande Presepio. È questo un appuntamento che gli abitanti di Sansepolcro, ma possiamo anche dire di tutta la Valtiberina, aspettano con curiosità e con una certa impazienza: come sarà quest’anno il presepio della Rionale?

Perché, fermo restando il tema del Natale e del suo messaggio di pace e di speranza, l’ambientazione della Natività è ogni anno diversa. Gli oltre sessanta metri quadrati di superficie occupati dal Grande Presepio si trasformano, anno dopo anno, in paesaggi, città, epoche e mondi diversi, suscitando ogni volta nel visitatore sorpresa e meraviglia.
Anche ora gli artisti presepiali della Rionale, come ci hanno abituato da oltre vent’anni, non mancheranno di stupirci. Tutto quello che ad oggi è dato conoscere è solo il titolo: Natale: un messaggio di speranza da un mondo che scompare.

Per saperne di più dovremo aspettare il 23 dicembre, quando alle ore 17, alla presenza delle autorità cittadine, verrà inaugurato e benedetto il Grande Presepio.

»Iscriviti alla nostra newsletter!«