Città di Castello - Associazioni Volontariato - 11 ottobre 2018

“Una giornata a teatro: l’arte e la cultura tifernate nel XVII secolo”: domenica 14 ottobre a Città di Castello le visite guidate a cura del FAI

Un tuffo nella storia e nella cultura della Città di Castello del Seicento. Si intitola Una giornata a teatro: l’arte e la cultura tifernate nel XVII secolo” il percorso promosso domenica 14 ottobre dal Gruppo Fai Città di Castello, con il patrocinio del Comune, in occasione delle Giornate FAI d’autunno.

Tre i luoghi che - con un contributo libero da parte dei visitatori - saranno aperti al pubblico con un unico itinerario: il Teatro degli Illuminati con il ridotto (Oratorio degli Angeli) e la ex chiesa di San Filippo. Gli orari di apertura: la mattina dalle 10 alle 13 e il pomeriggio dalle 15 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30). Non è necessaria alcuna prenotazione.

I volontari del Fondo Ambiente Italiano, insieme agli “Apprendisti Ciceroni” dell’istituto di istruzione superiore “Franchetti-Salviani” di Città di Castello, accompagneranno con impegno e competenza i visitatori alla scoperta dei segreti di questi luoghi, di grande valore per la storia tifernate. Fra i primi teatri a essere realizzati in Umbria, nel 1666, il Teatro degli Accademici Illuminati è stato più volte modificato e restaurato nel corso degli anni, fino a raggiungere l’assetto attuale. Nella vicina chiesa di San Filippo, oggi spazio polivalente al servizio della scuola primaria, sarà possibile scoprire le vicende architettoniche del complesso, che comprendeva anche il monastero, e il ruolo dei padri filippini nel trasformare la vecchia struttura in una delle più importanti istituzioni scolastiche della città.

 

L’iniziativa si svolge grazie al supporto di Comune di Città di Castello, di Sogepu, di insegnanti e alunni dell’Istituto di istruzione superiore “Franchetti-Salviani”, del I Circolo Didattico “San Filippo" e dell’artista Alejandra Basso.

L’evento si inserisce nell’ambito di “Ricordati di salvare l’Italia”, la campagna nazionale di raccolta fondi con cui il FAI invita coloro che hanno a cuore il patrimonio culturale italiano a partecipare alla sua missione: in occasione della giornata (e online fino al 31 ottobre) sarà dedicata ai nuovi iscritti la speciale quota di iscrizione di 29 euro anziché 39.

Per tutte le informazioni: pagina Facebook “Gruppo FAI Città di Castello”, www.giornatefai.it; [email protected]

»Iscriviti alla nostra newsletter!«