Infermieri, nominati 12 nuovi coordinatori Si tratta di posti rimasti vacanti in seguito a mobilità. Baragatti (Dipartimento infermieristico-ostetrico): “Valorizziamo le competenze del nostro personale”

Nominati 12 nuovi coordinatori infermieristici afferenti al Dipartimento delle Professioni Infermieristiche ed Ostetriche della Asl Toscana sud est. Andranno a coprire altrettanti posti che si sono liberati in seguito a mobilità interna. Cinque coordinatori sono per il territorio aretino, quattro per quello grossetano e tre per quello senese.

Gli incarichi, della durata di tre anni, partiranno il prossimo 16 febbraio. Ecco i dettagli:
- Arezzo: Andrea Gambini, Barbara Piovan, Andrea Bonarini, Cristina Martini, Laura Bartolommei;
- Siena: Elisa Sica, Maria Accardo, David Ciacci;
- Grosseto: Alberto Papi, Alessandro Bruni, Ester Andolina, Christian Ramacciani.

“Queste nomine rappresentano sia un’opportunità per valorizzare le competenze del personale infermieristico sia un primo completamento degli incarichi di organizzazione vacanti” ha spiegato Lorenzo Baragatti, direttore del Dipartimento delle Professioni Infermieristiche ed Ostetriche.

Baragatti ricorda infine che sono state avviate le procedure di selezione con la modalità definitiva che, attraverso la valutazione dei curricula, due prove di selezione ed un corso di formazione specifico, determinerà una graduatoria aziendale dalla quale attingere per ogni posto che si renderà vacante. In questo modo si ridurranno drasticamente i tempi di conferimento degli incarichi assicurando, allo stesso tempo, la selezione delle migliori competenze.