Sansepolcro - Teatro - 7 novembre 2018

L’11 novembre va in scena al Teatro Alla Misericordia di Sansepolcro ore 17.30, MESSICO E NUVOLE uno spettacolo di e con Caterina Casini, produzione di Laboratori Permanenti

L’11 novembre va in scena al Teatro Alla Misericordia di Sansepolcro ore 17.30, MESSICO E NUVOLE uno spettacolo di Il racconto di un Messico passionale, generoso, sensuale e drammatico, surreale e inquieto, narrato dopo aver conosciuto i suoi artisti, pittrici e pittori, poeti, fotografe e cineasti, seguendo il filo costruito dai meravigliosi scatti fotografici realizzati negli anni ‘ 30 e ’60 da Henri Cartier Bresson. E attraversando anche i suoi autori, il realismo magico sudamericano ma anche la crudezza de “Las Muertas”, racconto di Jorge Ibargüengoitia, da cui nasce la parte più dura dello spettacolo, il personaggio di una prostituta che vive tra Messico e Texas.

 

La forza che il Messico esprime, la libertà dei suoi personaggi, e in primo piano delle donne tra cui Frida Khalo e Tina Modotti, di vivere in pieno la propria umanità nell’ironia nello splendore e nel dolore, la creatività che sa innalzarsi a grandissima arte senza perdere la sua radice fantastica e popolare, sono i segni fondamentali del dipinto che Caterina Casini realizza evocando per il pubblico memorie e fantasie.

Narrazione nata per la mostra su Cartier Bresson “Mexican notebooks” a Sansepolcro nel 2008, poi presentato per il ciclo “Letteratura del delirio” al Teatro Alla Misericordia di Sansepolcro, al Teatro Cometa Off di Roma, al Fringe Festival di Roma.

»Iscriviti alla nostra newsletter!«