Città di Castello - Comunicazioni Diocesi - 15 aprile 2018

Lutto a Città di Castello, se ne è andato Mons. Cesare Pazzagli

Alle prime ore di oggi domenica 15 aprile, III domenica di Pasqua, presso la casa di riposo Sacro Cuore dove é stato amorevolmente accudito dalle suore Piccole Ancelle del Sacro Cuore, é morto mons. Cesare Pazzagli.

Nel darne l’annuncio il Vescovo ed il clero diocesano, insieme ai parenti tutti, esprimono sentimenti di profonda gratitudine al Signore per il lungo ministero pastorale del suo servo buono e fedele che ha servito la Diocesi per tutta la vita, fino a poco tempo fa.

Don Cesare Pazzagli era nato a Paterna nel comune di Monte Santa Maria Tiberina il 13 maggio 1930. Il 29 giugno 1955 era stato ordinato sacerdote.

Ha svolto il ministero pastorale come parroco dapprima di Sessaglia e di Prato. In seguito, per trent’anni é stato parroco a Montecastelli e per tredici anni come Parroco-Rettore della Basilica di Canoscio, a cui era molto affezionato.

Dal 1993 al 2000 é stato presidente dell’Isitituto Diocesano per il Sostentamento del Clero.

Dal 2004 era Prelato d’Onore di Sua Santità.

 

La camera ardente è allestita nella Chiesa di S. Lucia delle Piccole Ancelle del Sacro Cuore a Città di Castello (alle ore 18 di oggi 15 aprile sarà recitato il Santo Rosario). Sarà visitabile fino alle ore 10 di domani mattina.

Le esequie si svolgeranno Lunedì 16 aprile alle ore 15 nella Basilica di Canoscio.

 

»Iscriviti alla nostra newsletter!«