San Giustino - Comunicazioni Amministrative - 12 gennaio 2018

San Giustino più decoroso e al passo con i tempi grazie alla misura 7 del PSR. Nel 2017 completate le casse d’espansione sul torrente vertola e attenzione al capitolo del verde pubblico

Il 2017 per il Comune di San Giustino si è chiuso in maniera positiva, con tanti obiettivi che sono stati raggiunti mentre altri interventi hanno già preso il via in questo inizio di nuovo anno. L’amministrazione comunale ha portato a compimento l’intervento legato alla camera d’espansione sul fiume Vertola: opera legata alla prevenzione del rischio idrogeologico, tanto da mettere così in completa sicurezza l’intera zona industriale. Nel corso del lavoro, la ditta incaricata, ha provveduto pure alla ripulitura del torrente; sono state affrontate anche le varie problematiche legate al torrente Selci-Lama. Nel 2017, inoltre, la municipalità sangiustinese ha mandato in appalto anche la bretella stradale le cui buste con l’esito della gara verranno aperte i primi giorni di marzo. L’amministrazione comunale nel corso di quest’anno ha lavorato molto anche sul capitolo legato alle aree verde che sono state riportate in completa sicurezza le quali, ora, costituiscono anche motivo di decoro per l’ingresso cittadino. Attenzione focalizzata anche sulle varie frazioni del territorio, come il recente intervento di messa in sicurezza degli alberi attraverso un accurato intervento di potatura e abbattimento dove era necessario. Nel corso dell’anno da poco concluso, poi, sono stati completati i lavori anche allo stadio Comunale di San Giustino: inoltre, è stata rifatta anche l’intera copertura del palasport che ospita le varie formazioni della pallavolo. Infine, proprio allo scadere dell’anno la Regione dell’Umbria ha finanziato la misura 7 del PSR per un investimento complessivo da un milione e 300mila euro che servirà a rendere San Giustino molto più decoroso e al passo con i tempi: permetterà di intervenire su tutte le aree esterne delle scuole elementari e medie, tutta la zona sportiva e anche il collegamento del Capoluogo verso la scuola di Cospaia.

»Iscriviti alla nostra newsletter!«