Umbertide - Politica - 11 ottobre 2018

Umbertide cambia: sabato 13 ottobre apertura della nuova sede

“La partecipazione alle ultime elezioni amministrative - dichiara il direttivo di Umbertide cambia - ha rafforzato ancor più la nostra associazione e la convinzione che ad Umbertide c’è bisogno di un soggetto come il nostro, fuori dalle logiche di partito e dagli schemi precostituiti, ma radicato nella società. Per questo abbiamo fatto con entusiasmo lo sforzo di aprire una sede stabile per essere un punto di riferimento per tutti”.

 

L’apertura della nuove sede dell’Associazione culturale politica Umbertide cambia è fissata per sabato 13 ottobre alle ore 17, in Via U. Ranieri 2. Una sede spaziosa, adeguata alle nuove linee dell’Associazione, che ha aperto anche la campagna adesioni, che terminerà alla fine di ottobre.

 

“Il nostro progetto è quello di fare di Umbertide cambia un presidio delle molte attività civiche di cui ha bisogno la città, afferma Gianni Codovini, presidente dell’Associazione. Del resto abbiamo già iniziato con le passeggiate ecologiche e la pulizia ambientale, la valorizzazione dei beni culturali e il volontariato. Continueremo anche l’attività editoriale con il nostro foglio cartaceo e il nostro sito. Ma ci prepariamo a fare il salto di qualità: vogliamo essere, con la nostra sede, un punto di ascolto e di informazione per tutti i cittadini su temi specifici, dall’amministrazione all’economia. Un contenitore, a metà tra la consulenza e l’informazione corretta, nel quale il cittadino può trovare indicazioni precise, consigli tecnici e risposte: noi mettiamo a disposizione le nostre competenze e le persone professionalmente preparate”.

 

“L’Associazione Umbertide cambia – conclude Codovini - è dunque il veicolo principale, culturale e di mobilitazione sociale. La presenza nelle istituzioni è, semmai, il terminale concreto di un’attività civica preminente, ma che deve incidere sulle soluzioni che si prendono nella politica e nelle aministrazioni”.

»Iscriviti alla nostra newsletter!«